Ti senti frustrato pensando ai respingimenti alle frontiere, ai morsi dei cani, alla burocrazia, ai muri, ai barconi e ai campi profughi?

Unisciti a noi →

9 aprile – 9 maggio  2020
lungo i Balcani

Unisciti da casa

Ovunque ti trovi su questa terra, per favore unisciti a noi ed esprimi localmente la tua frustrazione riguardo il trattamento disumano inflitto alle persone richiedenti asilo in Europa. Più siamo, meglio è.

  • Condividi le nostre newsletter, i nostri post, video, notizie
  • Dipingi il nostro logo dappertutto
  • Partecipa e/o organizza i nostri eventi in tutta Europa
  • Usa la cornice Walk of Shame sul tuo profilo
  • Ascolta e condividi il nostro podcast (in arrivo)
  • Segui il nostro video on line giornaliero dai Balcani (durante il cammino)
  • Parla al tuo giornalista preferito della Walk of Shame (Cammino della vergogna)
  • Chiedi alla tua “guida” preferita (o imam, sacerdote, guru) di parlarne
  • Condividi i nostri poster #shametalks + #balkantalks
  • Sottoscrivi e rimani in contatto

Sottoscrivi e rimani in contatto →

Cammina per i Balcani

Unisciti ad una Walking Team (squadra in cammino) ed esprimi il tuo rammarico unendoti alle persone che stanno soffrendo presso le nostre frontiere.
Quando è possibile, camminiamo con i profughi che attraversano i Balcani.

Potrebbe voler dire dormire all’aperto, mangiare intorno a un falò e non sapere cosa succederà il giorno dopo.
Un modo per opporsi alle politiche disumanizzanti e semplicemente rimanere umani insieme.
Se non possiamo cambiare la politica, possiamo comunque connetterci come persone. E questo vale molto.

Scegli una settimana e invia la tua richiesta →

Test
”Mi vergogno che con tutto il nostro attivismo, lobbismo, politica e proteste, non siamo riusciti a far sì che l’Europa osservasse i valori umani. “Lo sento quando parlo con questo ragazzo egiziano, intorno al fuoco, in una fabbrica abbandonata, o con quel ragazzo afgano in quell’orribile campo profughi. Mi vergogno di noi europei che abbiamo miseramente fallito. Nei loro confronti.Rikko dall’Olanda

I promotori

La Walk od Shame è stata ideata da attivisti europei collegati a
We Gaan Ze Halen e alla Civil March for Aleppo.
Durante questi ultimi anni hanno organizzato varie proteste internazionali e deciso di unire le forze, insieme a nuovi collaboratori che hanno sperimentato tutto di persona.

Se vuoi contattarci, scrivi a: info@walk-of-shame.eu.